Winona Oak sta arrivando per te

2022 | Musica

Rovere Winona è un nome che dovresti conoscere. Con le epiche collaborazioni di Chainsmokers alle sue spalle (hai già sentito parlare del 2018 'Speranza' ), una reputazione rispettabile nella sua nativa Svezia e ora crescente popolarità altrove, lo farai sicuramente presto.

Dopo aver ascoltato l'altrettanto ballabile, cupo e contemplativo LEI , il suo nuovo EP in uscita oggi, capirai perché - mentre la sua voce supportata da synth discende da alti sussurrati e delicati a bassi sorprendenti e sensuali. Dal punto di vista dei testi, il musicista electro-pop rende omaggio a donne forti sotto ogni aspetto, offrendo inni positivi per il corpo e il sesso e toccando argomenti importanti come la salute mentale e l'amor proprio.



La title track racconta la storia di una donna senza paura che 'non è altro che guai' e ha il 'diavolo che paga i suoi conti', mentre la distorsione sfrigolante le lacera le cuciture. Poi, 'Piano in the Sky' è sbalorditivo e cupo con una melodia basata sul pianoforte e testi che raccontano 'un amore così oscuro che è difficile da nascondere'. I canti gregoriani ossessionanti recitano 'With Myself', mentre Oak ammette che sta 'pensando al suo corpo' e che 'non ha bisogno' di nessun altro. 'The Light', infine, è una ballata pop a lenta combustione che cattura le difficoltà di Oak con l'ansia: 'Non voglio vivere / non voglio morire', canta.



Nel video musicale 'SHE' diretto da Julian Gillström, in anteprima oggi CARTA , Oak interpreta due diverse versioni di se stessa: 'una che è innocente e simile ad un angelo e una che è pazza e pazza', dice. 'È stato registrato in una fabbrica abbandonata in Svezia con un temporale all'esterno, quindi puoi effettivamente vedere un fulmine dietro di me in uno degli scatti. Sono davvero felice di averlo ripreso con la telecamera. È stata un po 'una sfida tirare fuori quella follia interiore e rilassarmi davvero, ma mi sono divertito così tanto a creare questo.'

Di seguito, Oak analizza tutte e quattro le tracce della sua nuova uscita. Entra in ciò che l'EP significa per lei come musicista e donna in un'industria di ostacoli e scale insormontabili da scalare, tutti da prendere sul serio.



'The Light' (scritto con Max Cooke)

Niente è così spaventoso come combattere con la tua stessa mente. Come qualcuno che ha lottato per molto tempo con una grave ansia e attacchi di panico, volevo parlare dei momenti più bui in cui stai combattendo la paura dei tuoi pensieri, quando tutto ciò che vuoi è sentire di nuovo la bellezza della vita, per sappi che la luce è ancora lì da qualche parte. E mi sono ripromesso - un passo alla volta - e la forza tornerà da me.

'Niente è così spaventoso come combattere con la propria mente.'

'SHE' (scritta con Joakim Berg e Gustav Nyström)

'SHE' è un personaggio che abbiamo creato mentre scrivevamo questa canzone, ma si riferisce anche al fatto che 'SHE' potrebbe essere chiunque. Viviamo in una società segregata con strutture gerarchiche in cui lottiamo disperatamente per il denaro e il potere. 'SHE' rappresenta quella parte non lucidata e più oscura di te che sarebbe disposta a fare qualsiasi cosa per salire la scala.

'With Myself' (scritto con Max Wolfgang e Sly)

Ci sono così tanti doppi standard nella società odierna. Le donne si vergognano costantemente di mostrare il nostro sano desiderio di essere sessuali. E siamo visti come 'prepotenti' e meno simpatici per avere successo, rispetto ai nostri colleghi maschi. Quando abbiamo scritto 'With Myself' volevamo prendere tutte queste cose e giocare con il concetto di una donna tosta e 'prepotente' che conta i suoi soldi, compra i suoi regali, si gode lo spazio nel suo letto e non fa l'amore con nessuno tranne lei stessa. TU sei responsabile del TUO corpo e della TUA sessualità - e questa è una cosa bellissima, quindi voglio che tu la possieda. È ora che facciamo più amore con noi stessi.



'Ci sono così tanti doppi standard nella società odierna.'

'Piano in the Sky' (scritto con Max Cooke)

Questa canzone è basata su un sogno che ho fatto su un pianoforte che suona sopra le nuvole. Per me, il pianoforte rappresenta tutte le mie paure e i segreti più oscuri - tutte le emozioni represse da cui sono scappato. È quasi come una canzone che suona lontano nel mio subconscio. Devo trovare il coraggio per affrontarlo, devo rompere il silenzio per guarire. Ma a volte, vorrei solo non sentire niente, e anche questo va bene.

Foto per gentile concessione di Winona Oak