W. Kamau Bell trova un territorio inesplorato nella nuova serie della CNN 'United Shades of America'

2022 | Gente Famosa

Il comico W. Kamau Bell ha contribuito a ridefinire il genere della commedia politica, attraverso le sue interpretazioni estremamente rinfrescanti di razza e socio-economia.



letto johnny depp e kate moss

Bell è salito alla ribalta nella scena stand-up di San Francisco, pubblicando un album comico di successo faccina piena di farina nel 2010, ed è stato l'ospite dello spettacolo comico sociopolitico Totalmente prevenuto con W. Kamau Bell su FX nel 2013.



Ora, Bell sta rimappando il suo paese, nello show della CNN Sfumature unite d'America , che debutterà questa domenica. La serie vede il comico mescolare la sua passione per le questioni sociali e politiche con il suo amore per i viaggi, con W. Kamau che visita i luoghi che la maggior parte di noi trascura, indirettamente o intenzionalmente.

Nel primo episodio dello show, Bell visita il Kentucky e l'Arkansas, esplorando (con una mente aperta) la continua eredità del Klu Klux Klan, ancora molto attivo oggi. Bell è andato in profondità, dall'accettare un invito a una croce che brucia sulle strade secondarie del Kentucky, all'incontro con Thomas Robb, il direttore nazionale dei Cavalieri del Klu Klux Klan, e la sua famiglia pesantemente indottrinata.



In un altro episodio, W. Kamau si dirige alla prigione statale di San Quentin, a nord di San Francisco, dove trascorre del tempo con un gruppo di detenuti sorprendentemente motivati, dediti ai loro vari lavori all'interno della prigione. Dimostrano in prima persona quanto potrebbero trarre vantaggio da riforme educative positive all'interno del sistema carcerario.

Abbiamo incontrato Bell per parlare di prendere queste strade meno battute.



Come siete arrivati ​​tu e i produttori all'episodio di KKK? È un ottimo modo per aprire la stagione.

Questa è stata la mia idea perché a quel punto era un pilota. Se faremo un pilota per uno show televisivo, dev'essere grande. Ho anche sentito che dovevamo fare qualcosa che nessun altro show può fare. Stavano proponendo molte altre idee, ma io ero tipo, 'Sì, ma che mi dici del Klan?' Alla fine, erano come, 'Bene, diamo un'occhiata. Non lo so.' Poi hanno esaminato e alla fine hanno trovato tre diversi gruppi che avrebbero parlato con noi. Per me era andare alla grande o tornare a casa.

Sembrano tutti molto disponibili.

Lo considerano uno spot pubblicitario.

Come li hai trovati? Google 'Klansmen avvicinabili?'

Se digiti 'Ku Klux Klan' in Internet. Hanno tutti siti web, gruppi Facebook, Twitter. È un diverso livello di K: i Kardashian e il Klan.

L'apertura era come un film dell'orrore. Eri abbastanza spaventato?

Se la mia faccia sembra mai spaventata, non è recitazione. È vera paura. Ma ho mantenuto la calma; Dovevo. Stiamo facendo uno show televisivo, e non volevo dare [ai membri del Klan] alcun potere nel pensare che mi stessero facendo impazzire. È stato davvero importante per me trovare le mie gambe di mare. Se sto scherzando, so che mi sto mettendo a mio agio.

Far ridere le persone è un buon modo per disarmarle.

L'umorismo era un modo per avere il sopravvento in quella situazione.

La parte migliore di quell'episodio è che hai trovato la loro strana umanità. Come quando ti sei incontrato con Thomas Robb, e poi è andato al complesso/chiesa della sua organizzazione e ha incontrato sua figlia.

È stato molto surreale.

Adoro il modo in cui hai continuato a chiedermi perché vivono tutti in questi sentieri battuti nei boschi.

Sì, non vivono mai in un triplex.

costume da bagno billie eilish canotta

La famiglia mi ha ricordato una chiesa battista di Westboro meno conosciuta.

È una chiesa battista di Westboro con meno successo. Ha indottrinato tutta la sua famiglia, sua figlia che è nell'episodio e suo nipote, che è anche lui nell'episodio. Anche se hanno detto che potevamo mostrare la faccia di suo nipote, l'abbiamo offuscata. Ho due figli e non lo vorrei. Mi dispiace per lui perché non sa davvero cosa sta succedendo. Ha già undici o dodici anni e sta già passando un periodo imbarazzante. Non vorrei che l'episodio andasse in onda e poi che lui andasse a scuola lunedì e che i bambini gli chiedessero: 'Quindi quello è perché la tua famiglia è così strana?!'

Penso che sia stato fantastico come ti sei preso la responsabilità di dirigerli quando hanno filmato il loro webisode. È stato un ottimo modo per mostrare quanto siano inetti e fuori dal mondo.

Suo nipote dirige i loro episodi e mette tutto online. Dimentica la parte dell'ideologia razzista; non è solo una buona TV. Ero tipo, 'Rendiamolo migliore.' Penso che abbiano davvero apprezzato i miei appunti tanto quanto hanno cercato di fingere che non lo facessero.

Hai sempre voluto fare qualcosa per trovare i suprematisti bianchi?

bambola kash intrappolata nella casa delle bambole

Ho sempre parlato di razzismo nei miei atti, e sono solo curioso della natura dell'oppressione e di come funziona. Sono sempre stato anche interessato a documentari di viaggio. Quindi questo ha unito le due cose. L'intera stagione non riguarda il razzismo, ma riguarda le diverse forme di oppressione e i diversi modi per sfuggire a ciò che le persone definiscono oppressione.

Soprattutto nell'episodio della prigione, penso che tu abbia davvero sfruttato il tipo di oppressione sistematica.

Questo era importante per me. Quello era l'episodio presentato dai produttori, e io pensavo, 'Oh, non voglio fare un altro show televisivo sulla prigione', perché mi sembra di averne visti molti. Non volevo far sembrare le prigioni sensazionalistiche. Per me, si trattava di andare lì e fare quello che chiamo 'l'anti- Blocco 'episodio. Conosci lo spettacolo? Blocco ?

Si!

A nessuno piace lo spettacolo, ma tutti noi non possiamo smettere di guardarlo. Per me, non volevo farlo. Essere un uomo di colore in questo paese. Non volevo far sembrare peggiori gli uomini di colore in prigione. Le persone che erano in prigione erano ragazzi super carini e sono stati in prigione per metà della loro vita. Facevano le cose che facevano quando avevano 19 o 20 anni.

Quando te ne sei andato, sembravano davvero tristi.

L'intero equipaggio si è sentito incredibilmente triste alla fine e nessuno se lo aspettava.

Sì, non ho mai visto niente del genere.

I media amano mostrare il lato più temibile dell'intero sistema, quindi l'esterno che guarda all'interno dice: 'La prigione è così terribile! Non voglio mai andare in prigione!'

Molti degli uomini che hai incontrato sembravano davvero dediti al lavoro e alle passioni che stavano perseguendo. Soprattutto, Rashad, con il giornale della prigione.

Si! È un tipo fantastico! Abito a mezz'ora da lì. Non è lontano da casa mia. Spero che esca. Trasferisciti nel mio quartiere! L'altra cosa è però... tutti quei ragazzi hanno lavorato duramente su se stessi per migliorare le loro capacità fisiche, la loro educazione o la loro vita emotiva. Sono cose che le persone all'esterno non fanno. Gli uomini neri di quell'età non parlano davvero dei loro sentimenti.

Penso che molti posti potrebbero trarre beneficio dalla guida di 'Wall Street'.

Chi ha mai pensato che quel tipo sia in prigione? Sembra il ragazzo che ha l'istruzione, parla in modo molto naturale, come ha imparato da solo. E sono stato molto felice di presentargli il termine 'Blerd' (nerd nero).

amo la serie tv di New York

Non l'avevo mai sentito neanche io.

[Risate] Dobbiamo lasciarlo dentro!

È stato fantastico. E penso che farà davvero luce sull'attuale crisi carceraria del nostro paese.

L'America è costruita sulla supremazia bianca. Nessuna sorpresa o ultime notizie lì. Ma la prigione è qualcosa che riguarda tutti noi. Sai cosa voglio dire? È un sistema completo che deve essere scomposto e ricostruito, se vogliamo davvero essere questa grande società. Se vogliamo davvero essere questa grande società, se vogliamo davvero rendere di nuovo grande l'America. [risata]

È stato spaventoso menzionare quanto più si spende per il carcere che per l'istruzione di base nel nostro paese.

Semplicemente non ha alcun senso. Soprattutto quando puoi educare le persone molto prima di imprigionarle.

Quali sono gli altri posti in cui vai in questa stagione?

Visitiamo i poliziotti a Camden, nel New Jersey. Andremo in cima agli Stati Uniti d'America, in Alaska, per capire di cosa si tratta. Visitiamo anche East L.A. per la popolazione latina e parliamo di persone che sono fuori dalla rete in North Carolina. E facciamo anche un episodio a Portland e parliamo della gentrificazione hipster, il che è ironico, perché qui siamo a Brooklyn.

Sfumature unite d'America in anteprima questa domenica 24 aprile alle 22:00 sulla CNN, e fai attenzione allo speciale comico diretto da Morgan Spurlock di Kamau, Negro semi-prominente , il 29 aprile su Showtime.