'Rain on Me' pone fine alla siccità dell'inno gay collettivo, il mondo è salvato

2022 | Musica

Hai letto bene e non provare nemmeno a fingere che non sia vero. Mamma mostro e Ariana Run Pop ho appena lasciato cadere l'inno della danza gay per porre fine a tutti i pezzi di Pride e un video per l'avvio. Tenere per 'Applausi,' e poi trasmettilo anche in streaming.

Quando Lady Gaga ha annunciato l'ufficialità cromatica tracklist diverse settimane fa, gli account di Stan Line hanno iniziato a gioire alla prospettiva di una collaborazione tra Gaga e Ariana Grande, un duetto che probabilmente avrebbe rotto Internet come nessun altro prima. Immediatamente i fan hanno iniziato a sottolineare le battute condivise da sua CARTA colloquio all'inizio dell'anno che sembrava adatto per la nuova traccia: 'Mi sta venendo addosso/ L'acqua è come la miseria.'



Correlati | Lady Gaga: Life on Chrommatica



È sicuro dire che nessun fan è rimasto deluso dal risultato finale: un classico romp pop attraverso una raffica di strimpellate di chitarra funk e voci a strappo, accentate da uno dei break dance più orecchiabili dell'anno finora. 'Rain On Me' è assolutamente elettrico alla fine, avendo caricato abbastanza emozioni crude e crepacuore da alimentare le luci stroboscopiche di un intero party del circuito. Le feste del Pride 2020 sarebbero state davvero qualcosa da ascoltare e vedere, Little Monsters.

Il video per la nuova traccia frizzante è altrettanto brillante, mettendo le due icone dance-pop degli anni '10 l'una accanto all'altra per una rivolta sotto la pioggia. Immagina di dire a te stesso del 2019 che il tuo io del 2020 starebbe ballando in quarantena con Ari e Gaga coreografiche. Non ci crederesti, ma ti rallegreresti comunque – e chiederesti la fuga di notizie subito dopo, premendoli per massimizzare la loro uccisione congiunta al più presto.



Guarda il video completo di 'Rain on Me' qui sotto e guarda in streaming cromatica quando uscirà il 29 maggio

Screenshot tramite YouTube