Incontra Qween Beat, il collettivo Ballroom che mantiene Vogue Pure

2022 | Musica


Fotografia di Sam Evans-Butler @samevansbutler



Torte da Killa (@cakesdakilla)



Le crew - o `` case '' - hanno svolto un ruolo importante nella scena della sala da ballo di moda underground da quando la forma del ballo (e le relative competizioni) è iniziata ad Harlem all'inizio degli anni '70 (sebbene una proto-versione della cultura anni '20). Diversamente rispetto alle bande di strada, ai gruppi di ballo o persino alle famiglie, e spesso prendono il nome da case di moda (ad esempio House of Mizrahi, House of Miyake-Mugler), le troupe sono semplicemente un collettivo di individui che la pensano allo stesso modo che competono per l'ammirazione sulla pista da ballo in categorie come 'Runway', 'Performance', 'Bizarre' o 'Realness'. Nel corso degli anni, le troupe e la cultura della sala da ballo sono state sotto i riflettori grazie al documentario del 1990 acclamato dalla critica di Jennie Livingston, Parigi sta bruciando ; 'Vogue' di Madonna; e, più recentemente, esibizioni di artisti come Beyoncé e FKA twigs, che incorporano mosse vogue per aggiungere un po 'di fascino alle loro routine. Ma i veri protagonisti e agitatori della scena sono ancora i membri delle case affiatate, incluso quello di cui sono orgoglioso di far parte, Qween Beat.

I Qween Beat sono stati formati nel 2005 dal DJ e produttore MikeQ, che era stanco di vedere così tanto talento grezzo e underground ispirare la cultura mainstream e allo stesso tempo rimanerne trascurato. Decidendo di tirare fuori dall'ombra i veri innovatori della scena della sala da ballo e dare loro una piattaforma, ha riunito DJ, vocalist, ballerini e produttori per creare un'etichetta discografica con lo spirito di una sala da ballo. Oggi MikeQ non solo spera di utilizzare Qween Beat per aumentare i profili degli artisti nella troupe, ma si vede anche come un protettore della musica che ha contribuito a catapultare la sua carriera. Man mano che la sala da ballo diventa più popolare e si appropria del mainstream, si preoccupa che corra il rischio di diventare sorpassato. 'Vedo come tutti questi altri generi vengono fuori e diventano popolari e sono tutti esplosi', dice MikeQ. 'Poi tutti iniziano a farlo e la prossima cosa che sai che Beatport sta vendendo confezioni campione e due anni dopo non c'è più. A nessuno importa più.



Il mio stile personale come rapper Cakes da Killa è stato fortemente influenzato dalla cultura della sala da ballo. Il mio profilo e il mio personaggio sul palco sono una rappresentazione diretta dell'esperienza gay afroamericana e la scena ha contribuito ad incubare la mia fiducia. Inciampare su brani di moda quando ero al liceo ha avuto un enorme impatto su di me, e MC come Kevin Jz Prodigy e il membro di QB Gregg Evisu mi hanno insegnato come essere sia civettuola che severa con gli strumenti. Ed è stato MikeQ che mi ha aiutato a imparare l'importanza della qualità rispetto alla quantità. Prima dell'uscita della nostra compilation di debutto, Queendom , che presenta musica originale, incontra alcuni dei membri dell'equipaggio.





Fotografia di Sam Evans-Butler @samevansbutler

DJ Mike Q (@mikeq)

Il DJ / produttore MikeQ è un caposaldo della sala da ballo le cui melodie sono diventate il polso di molte feste underground, da GHE20G0TH1K ai leggendari Vogue Knights all'Escuelita Night Club, dove i ballerini si affollano per perfezionare la loro arte in vista delle più grandi gare di sala da ballo. Affiliato di Fade to Mind e fondatore di Qween Beat, Mike fa il DJ da oltre 10 anni.

Fotografia di Sam Eans-Butler @samevansbutler

LSDXOXO (@lsdxoxo)

Il produttore di ventiquattro anni e DJ LSDXOXO ha iniziato la sua relazione con QB dopo aver collaborato con i membri del gruppo alle sue pubblicazioni prima che gli fosse chiesto di unirsi alla troupe. Nato a Philadelphia, si ispira alla musica da vecchi film horror, videogiochi, compositori di film classici e artisti del panorama musicale diversificato della città come DWizz e Ms. Jade.

Fotografia di Sam Evans-Butler @samevansbutler

Byrell the Great (@byrellthegreat)

Nato ad Harlem, 25 anni, Byrell combina il suo amore per l'hip-hop con le vibrazioni da sala da ballo. Come DJ, è parte integrante della scena della sala da ballo kiki, un sottoinsieme della scena per i partecipanti più giovani, realizzando mix di produzione per varie categorie come 'Runway' e 'Butch Queen Vogue Fem'. Da allora si è espanso producendo ritmi e remix originali.

Fotografia di Sam Evans-Butler @samevansbutler

Quest? Ionmarc (@ mmvision333)

Il nuovo arrivato da Long Island si sta rapidamente facendo un nome. Oltre a lavorare dietro la cabina del DJ, quest? Onmarc non è estraneo agli elementi fisici della moda, mettendo in mostra il duckwalk, la passerella, lo spin, le mani e il tuffo sulle piste da ballo in giro per la città. Crescendo, si è allontanato dallo screamo e dalla scena hardcore in cui i suoi coetanei si sono radunati e si sono persi nei rave underground della città e nella loro musica, passi di danza e moda. Alla fine si è imbattuto in clip di moda online e da allora ne è rimasto affascinato.

10 nycrr §1004.2(a)(8)(xi)


Fotografia di Sam Evans-Butler @samevansbutler

Ash B (@ ashb4sure)

Paroliere e cantautore di 26 anni proveniente da Newark, NJ, il suono di Ash B è un mash-up di rap e R&B dei primi anni '90 con un pizzico dell'atteggiamento da sala da ballo comunemente visto nei polsi che si muovono e nei cali drammatici di 'butch regine nella scena. Cresciuta in una città circondata da criminalità e violenza, Ash dice che il suo ambiente ha contribuito ad alimentare il suo processo di scrittura; ha usato la musica come una forma di fuga e un modo per provare diversi alter ego e modi di espressione. Puoi sentire il suo gioco di parole spiritoso e gli accattivanti ganci al suo debutto



Fotografia di Sam Evans-Butler @samevansbutler

Skyshaker (@skyshakerlife)

Skyshaker, uno dei tanti pseudonimi del produttore, cantautore e ballerino ventiseienne Nick Pitts, è un affiliato della Legendary House of LaBeija. Sapeva che QB era il posto giusto per lui per svilupparsi come produttore dopo essere entrato in un set di MikeQ una notte.


Groomer: Sophia Flores @sophiafloresmakeup presso Bryan Bantry Agency (@bryanbantryinc)

Abbigliamento in tutto: Nuove cose (@ newthings.creative)