Incontra l'artista che fa l'orgasmo ai limoni

2022 | Le Vite Nere Contano

Potresti non riconoscere il nome di Stephanie Sarley, ma c'è una probabilità del 99,99 percento che tu l'abbia vista lavorare. Vedete, una volta ha fatto un orgasmo al limone accarezzandolo e ha ripreso tutto in camera. In effetti, il frutto delle dita è ciò che ha reso famoso l'artista multimediale e ha provocato la conversazione tanto necessaria per la nostra società sessualmente repressa e ossessionata.

Un'esperta illustratrice, Sarley ha trovato il suo inizio nell'arte sex-positive, che in seguito ha significato tutta la censura (a quanto pare, le masse non possono davvero andare dietro a schizzi di vagine sorseggiando un cocktail). Sarley ha rimosso il suo lavoro dalle pareti dei caffè e il suo account Instagram, che ha accumulato un seguito di diverse centinaia di migliaia, è stato cancellato. È stata copiata e chiamata, tutto a causa della sua diteggiatura alla frutta. Ad essere onesti, Sarley è estremamente viscerale e, beh, sessuale. Puoi guardarla sculacciare e dare una mancia (sì, mancia) a una zucca, vai, Chiamami col tuo nome su una pesca, sega un cetriolo e una macedonia di frutta. Ogni pezzo è esilarante e commovente e potrebbe anche lasciarti un po' eccitato.



L'artista è attualmente mostrando insieme alle star di Instagram, Giunone Calipso , Arvida Bystrom e molte altre artiste al Museo di Belle Arti a Lipsia, in Germania, ed esporrà anche al Museo Jan Cunen nei Paesi Bassi a fine mese. CARTA incontrato l'artista della Bay Area per parlare di tutto ciò che è dolce e appiccicoso.



Accedi • Instagram

Perché finger fruit?



È stato davvero spontaneo. Era la fine di un impulso che era proprio nel momento. L'ho filmato sul mio cellulare perché all'epoca stavo solo postando su instagram e sperimentando nuove idee e quella era una cosa che mi era appena venuta in mente. Tipo tastiamo questa arancia rossa. Non è stato qualcosa che ho concettualizzato e scritto per mesi come se stessi per toccare un frutto. Quindi, quando è successo, è stato davvero residuo e molto emotivo.

Li fai sembrare un organismo vivente solo per il modo in cui li tocchi.

Sì, il gioco della percezione è qualcosa che mi piace provare a padroneggiare. Ad esempio, come sono le percezioni delle persone e come si accende la nostra immaginazione. È così che lavoro quando guardo in giro per il supermercato o quando guardo i miei materiali in casa. Come posso guardare questo in modo diverso? Poi, la mia immaginazione prende il volo. Questo è davvero ciò che è alla base di tutto questo è un'immaginazione.



Devi iniziare a vedere vagine ovunque.

Ciò è stato ispirato dal fatto che l'immaginario della vulva, nel corso della storia, è stato disapprovato. Poi, quando le persone escono con una serie, spesso è volgare o qualcosa del genere, oppure le immagini devono essere censurate. All'epoca ero molto censurato per le mie rappresentazioni di vulve che venivano illustrate o dipinte da Instagram. Quindi, parte di quell'ispirazione per quel nuovo esperimento era la censura che stavo vivendo. Mi stava davvero arrivando. Quindi ero tipo, userò questo nuovo approccio e non verrà censurato.

Alla fine il mio account è stato comunque cancellato. Sono passati anni però, non ho avuto problemi con la censura da quando ho presentato una denuncia formale al Better Business Bureau. Instagram in realtà ha dovuto rispondere a Il guardiano quando hanno chiesto una risposta nel 2016, sul motivo per cui stavano cancellando il lavoro di un artista. Era solo rappresentativo. Fondamentalmente hanno risposto con una specie di bugia dicendo che era un errore ma ora è stato ripristinato. Da allora non ho più avuto problemi. Penso che Instagram sappia chi sono ora.

Noti imitatori?

Beh, gli imitatori fanno parte del gioco. Le persone imitano le persone influenti, e va bene così. Il vero problema è quando stanno effettivamente prendendo i miei video e schiaffeggiando un annuncio su di esso o sulle mie immagini. È stato allora che ho puntato i piedi. Devi separare i due perché non sono la stessa cosa. Ci sono persone nel mondo dell'arte che mi stanno imitando e questo mi colpisce, ma allo stesso tempo sono attualmente in un museo in Germania. Questo lo giustifica. Non ho bisogno di arrabbiarmi per una persona che mi copia per un motivo.

Accedi • Instagram

È lusinghiero in un certo senso?

No, non è un complimento. Il fatto è che i diritti d'autore sono praticamente morti nel mondo delle belle arti ed è qualcosa con cui ho dovuto fare i conti. Ho avuto così tanti problemi con le sole violazioni del copyright tecnicamente che non ho nemmeno più bisogno di preoccuparmi degli imitatori. Molte di queste persone sono i miei fan e ricevo un sacco di messaggi dai fan che mi studiano. Mi manderanno un dipinto che hanno fatto della mia foto e sono super lusingato. Amo quello che stanno facendo con esso perché semmai aiuta a stabilire quello che sto facendo.

Il lavoro è ovviamente così significativo, ma quando hai iniziato ci avevi pensato in questi termini? Come se questo fosse davvero positivo al sesso, o fare una dichiarazione più ampia su come la società si relaziona al tatto e agli elementi del sesso?

Beh, ero già in viaggio. Stavo lavorando molto sul tuo corpo, su come percepisci te stesso e sull'esplorazione della fotografia e dei dipinti. Poi ho fatto la serie di parlare inguinale, che parlava di inguine. Non so se li hai mai visti, ma sono sul mio Instagram. Ho sempre fatto disegni, dipinti e sculture, ma quando ho davvero iniziato a esplorare la mia sessualità nell'arte avevo circa 25 anni, credo. Ho 29 anni adesso. Quindi sono alcuni anni che lavoro a tema sulla mia sessualità e sulla sessualità delle donne perché questa è la mia esperienza. Si è sviluppato da lì.

le foto di nudo di demi lovato

Ho letto che trovi gli agrumi il frutto più sessuale. Perché è così, perché sono così succosi? Cosa c'è dietro?

È davvero divertente sperimentarne le trame. Schizza e basta. Non solo rappresenta fisicamente ciò che sto cercando di dire quando si tratta del (?) simbolismo. Come sappiamo, gli assomiglia molto. Quando cerco di fare il mio lavoro più sensuale, uso gli agrumi perché si sfregano sicuramente da vicino come sembra davvero. E allo stesso tempo, se continui a farlo, come se i limoni fossero davvero divertenti. Sai, una volta ho fatto uno spruzzo di limone, è uno dei primi video sui limoni che ho fatto.

Penso di averlo visto, e schizza così intensamente, giusto? Come sull'obiettivo della fotocamera?

Sì, era davanti alla telecamera, e quando è successo, non l'avevo affatto pianificato. È stato davvero divertente.

Hai dato un orgasmo a un limone.

Lo so!

Accedi • Instagram

C'è così tanta energia sessuale in ogni pezzo.

Totalmente. Soprattutto tra quelli che sono più sensuali, c'è sicuramente energia sessuale che viene incanalata lì. Allo stesso tempo, quando sto facendo il mio lavoro, molto è un gioco del tatto, della sensazione, dell'esperienza, dell'odore e dello schizzo. È quasi come un'esperienza visiva per me, ma non sembra sessuale quando lo faccio. Mi sembra di fare arte perché è un processo che ho sviluppato come se stessi aprendo un album da disegno. È così che la vedo adesso. Quando guardo un frutto penso che sia fisicamente adatto a quello che voglio? È la forma e ha l'unicità che sto cercando in questo pezzo? Mi avvicino anche con materiali diversi. In realtà è diventato abbastanza tecnico. Lo filmo con una bella macchina fotografica e un treppiede. È diventata una forma d'arte per me.

Dici che gli studenti d'arte ti colpiscono e ti fanno riferimento come fonte di ispirazione, ma ricevi qualche altro tipo di DM selvaggio? Posso solo immaginare.

Voglio dire, ricevo i messaggi più strani. Ricevo una merda davvero strana. Ovviamente, molti di loro verranno da ragazzi. Sto cercando di pensare a cosa voglio condividere, perché onestamente ce ne sono così tante di stronzate. Ricevo solo una marea di messaggi raccapriccianti da ragazzi che non capiscono la mia arte. O sarò vittima di bullismo. Questo ragazzo mi ha mandato un messaggio l'altro giorno e mi ha detto: 'Quale frutta dovrei usare per un'esperienza maschile?' E poi, dopo, ha detto: 'Chiedo un amico'.

C'è qualcosa di bizzarramente potenziante in questo. Onestamente, nessun gioco di parole, non posso metterci il dito sopra. È uno shock per i sensi, perché è ovviamente qualcosa che è, giorno per giorno, così desessualizzato. E vederla in questo contesto significa attirare l'attenzione sul fatto che le donne sono troppo sessualizzate e oggettivate.

Mi affascina sentire la tua percezione al riguardo. Sono una femminista al 100%, voglio che le persone sperimentino la mia arte e sono aperta alla loro interpretazione di ciò che è.

Accedi • Instagram