'Stava dicendo un diverso tipo di verità:' Kendrick Lamar rende omaggio a Eazy-E

2022 | Gente Famosa
Per il nostro numero di ottobre 'Nowstalgia', agli stand 10/20, abbiamo chiesto a tre icone rap di rendere omaggio ai leader perduti del gioco. Restate sintonizzati questa settimana per i pezzi di Eminem su Tupac e Swizz Beatz su Notorious B.I.G.
Eazy-E. Foto di Chi Modu
Ricordo che quando avevo cinque o sei anni, una mattina mi svegliai e vidi questo ragazzo sbucare dallo schermo della TV, rappando su una canzone chiamata ' Vogliamo Eazy '- Penso che il concetto del video fosse che era effettivamente in prigione e doveva andare al suo spettacolo e l'unico modo per arrivare al suo concerto era filmarlo dalla prigione, e alla fine è uscito di prigione ed è venuto in scena. Ricordo di aver guardato quel video e di aver pensato: 'Amico, questo tipo si sente come un supereroe d'azione'. Non sapevo, Eazy-E veniva dal mio stesso quartiere a Compton.

I miei papà suonerebbero N.W.A. registra tutto il giorno, ogni giorno; i miei zii lo suonerebbero. Suonavano i miei cugini più grandi. E andavo fuori e vedevo nella mia realtà le stesse immagini delle cose di cui parlavano nel disco. Dal modo in cui questi ragazzi parlavano al modo in cui si comportavano al tipo di attività in cui erano coinvolti, l'intera faccenda era un vero rapporto introspettivo dal ghetto. Guardandoli e sedendomi nella mia comunità, mi ha lasciato un grande tributo perché mi ha sempre fatto sapere che non importa quanto lontano vado, devo rimanere alla portata delle persone e di quello che sta succedendo nel quartiere, se è un duro realtà o no.

Ciò che rendeva speciale Eazy era che stava dicendo un diverso tipo di verità, una verità che non era ancora stata ascoltata nella musica. Prima di loro, il rap era divertente: avevi le tue battaglie e quant'altro, ma questa volta, quando si è trattato di ciò che Eazy voleva fare, essendo un visionario, ha avuto l'idea di dire la verità onesta, e penso che abbia davvero risuonato con molte persone perché era il valore shock di 'Ok, questi ragazzi si distinguono davvero e si concentrano nel raccontare la loro realtà, non importa quanto ti arrabbi'. E ha suscitato l'interesse delle persone. La gente voleva davvero ascoltarlo e voleva sapere cosa stava succedendo.

Ma da bambino, non riuscivo davvero a cogliere l'idea che il mondo sapesse cosa stiamo passando nel mio quartiere. Non ho avuto quell'idea fino al mio album di debutto, bravo ragazzo, m.A.A.d city , è uscito ed è stato allora che ho veramente capito come N.W.A. sentito, provenendo da questo piccolo quartiere ma andando in giro per il mondo e vedendo queste persone cantare queste parole lirica per lirica e comprendere le prove e le tribolazioni che stanno avvenendo nella comunità. Capisco come si sentono adesso. È una cosa stimolante. Una volta che ho avuto l'idea che le persone stessero davvero ascoltando, mi ha fatto venire voglia di continuare a fare musica di più.

Kendrick Lamar. Foto di Christian San Jose

Qualcuno mi ha detto subito: 'Non sei niente senza il tuo cortile'. Periodo. Se il mio cortile - e il mio cortile è la mia città e la mia contea - non mi crede, nessun altro lo farà. Lo ricordo sempre. L'ho sempre tenuto in mente e penso che sia esattamente ciò che N.W.A. ed è per questo che hanno detto di voler fare musica prima di tutto per la comunità, perché avere quell'amore per la casa è come nient'altro. Puoi fare il giro del mondo 10 volte, ma quando torni nella tua città e vedi l'orgoglio e la gioia nei volti di questi bambini, è la sensazione suprema. Penso che sia esattamente quello che stavano pensando ed è esattamente come penso oggi.

Non sarei qui oggi se non fosse per Eazy e non sarei in grado di dire le cose che dico, parlare della mia comunità nel modo in cui ne parlo, nel bene e nel male. Mi ha influenzato al 100% in termini di essere davvero non solo onesto con me stesso, ma onesto su da dove vengo ed essere orgoglioso di dove vengo.

E non sono solo io. Gli artisti di oggi non sarebbero in grado di parlare delle cose di cui parlano se non fosse per Eazy-E e se non fosse per il gangsta rap. Periodo. Non devi nemmeno essere un gangsta rapper, ma il fatto che tu possa essere in grado di parlare della tua comunità e di alcune delle sue dure realtà, viene da nientemeno che da Eazy-E, punto. Periodo .

Perché prima di allora, tutto era pop. La gente aveva paura di parlare di questo tipo di situazioni difficili, ma poiché lui e il gruppo si sono presi la responsabilità di parlare di [queste cose], ogni artista è in grado di farlo e lo devono a lui. Non è solo la nascita del gangsta rap, ma è la nascita di un'intera eredità di essere in grado di dire quello che vuoi dire su un disco e non avere paura di ciò che gli altri potrebbero pensare e non offendere la tua arte e il tuo riflesso. . Vivrà sempre per sempre, non solo tra 50 anni ma tra mille anni. Il suo nome sarà sempre nei cuori delle persone perché ha dato alle persone l'opportunità e la voce di dire ciò che vogliono e come si sentono.