Celebra la diversità nelle vagine 'alzando la gonna'

2022 | Musica
(foto di Dawn Felicia in collaborazione con Nicola Canavan)
La storia del body shaming, in particolare per quanto riguarda le donne costrette ad aderire a standard di bellezza irragionevoli e in qualche modo arbitrari, è molto, molto lunga e le battaglie sui problemi che solleva nell'istruzione, nella moda e nella bellezza sono sempre più di alto profilo . Entra nell'artista Nicola Canavan, il cui progetto 'Raising the Skirt' tenta di richiamare l'attenzione su una parte del corpo solitamente ignorata nelle discussioni sul body shaming: la vagina. Canavan, insieme alla collaboratrice, la fotografa Dawn Felicia, mette le donne nella posizione di mostrare con orgoglio i loro corpi, mettendoli letteralmente in faccia allo spettatore e rendendoli impossibili da cancellare, come lei mette in un intervista con Dazed Digital , il progetto mira a consentire alle donne di 'creare un cambiamento positivo nel loro rapporto con il proprio corpo'. Dai un'occhiata al resto dell'intervista per ulteriori pensieri di Canavan sul progetto, così come altre foto, quindi prenditi la responsabilità di celebrare il tuo corpo in qualsiasi modo ritieni opportuno.